• Roberto Baggio vittima di una brutale rapina in casa: ferito in testa

    I malviventi hanno chiuso l'ex numero 10 e la sua famiglia in una stanza per 40 minuti

  • Justin Timberlake arrestato per guida in stato di ebbrezza a New York: la situazione si complica

    L'artista, che non ha precedenti penali, è stato rilasciato su cauzione e dovrà comparire in tribunale il 26 giugno

  • Scuderia Baldini 27 trionfa al debutto nel Campionato Italiano GT Endurance

    Al volante della nuovissima Ferrari 296 GT3, il trio d’eccezione composto da Giancarlo Fisichella, Tommaso Mosca e Arthur Leclerc ha dominato la pista, dimostrando un’intesa perfetta e una strategia impeccabile

  • Via alla serie Endurance a Vallelunga: La Scuderia Baldini 27 pronta con un tris d'assi

    Primo appuntamento nel fine settimana (14-16 giugno) sul tracciato romano della serie Endurance del Campionato Italiano Gran Turismo

Ruba un wurstel ed un pomodoro viene condannato ad 11 mesi

Martedì, 20 Novembre 2012. Nelle categorie Cronaca, Primo Piano

Il sorvegliante del supermercato lo ha visto mettersi in tasca qualcosa e quando è arrivato davanti alle casse lo ha fermato. Tra i due è nata una colluttazione ed il ragazzo ha avuto la peggio ed è stato arrestato. Tutto questo è avvenuto a Bolzano ed il ragazzo è un cittadino di origine rumena che probabilmente se avesse saputo quanto gli sarebbe” costato” quel Wurstel probabilmente avrebbe rinunciato al pranzo..

Wr Up il pantalone per un perfetto il lato...B!

Martedì, 20 Novembre 2012. Nelle categorie Moda, Primo Piano

Ore ed ore in palestra, sudore, sacrifici e poi…inventano il pantalone push-uh! Avere un lato B invidiabile non è più un sogno. A risolvere il problema è stata la casa di moda Freddy che li ha ideati e brevettati. La madrina d’eccezione per la presentazione è stata Melissa Satta che però era in ottima compagnia; anche Alessandra Mastronardi protagonista dei Cesaroni era presente al lancio sul mercato del rivoluzionario WR Up. Il pantalone del futuro modella fianchi e fondoschiena, sostiene esalta e ridisegna i glutei. Insomma, meglio della chirurgia ma soprattutto meno dolorosa e molto meno costosa!!!

Alonso: ad Interlagos può succedere di tutto

Lunedì, 19 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Sport

“Ho raccolto un podio insperato, dopo un fine settimana particolarmente difficile. Non avevamo il passo per essere all’altezza della Red Bull e della McLaren. Perdere solamente tre punti rispetto a Vettel è, nei fatti, un bel regalo. Poteva andare molto peggio e, invece, arriveremo a San Paolo del Brasile con la possibilità di giocarci fino in fondo le nostre chance. Sulla carta non sono tante, forse il 25%, ma dentro di me sento che sono molte di più. Ad Interlagos può succedere di tutto e abbiamo visto anche oggi quanto l’affidabilità sia importante, no? Poi c’è l’incognita pioggia: una gara sul bagnato può essere molto rischiosa e noi sicuramente non abbiamo nulla da perdere“.