• ‘Back in Black’ degli AC/CD, gli astronauti della Space X lo ascoltano  durante il lancio

    La NASA ci tiene particolarmente all’accompagnamento sonoro per i suoi cosmonauti

  • Ghali annuncia un live drive-in in Germania

    Il cantante si esibirà davanti ai fan che assisteranno allo show seduti nella propria automobile

  • La mascherina si fa spazio nel mondo della moda e diventa uno status symbol

    Nel passaggio dall’emergenza della “fase 1” alla successiva “fase 2”, la mascherina si trasforma da strumento sanitario ad accessorio fashion

  • Estate 2020, le mete internazionali: quali sono e da quando possiamo partire?

    La data prevista per la riapertura è il 15 giugno, il «D-Day Europeo» come lo ha ribattezzato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio

Scomparsa un’isola in Australia

Giovedì, 22 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

Sembra quasi la battuta di un film comico ma non è così. Alcuni scienziati la stanno cercando ma di Sandy Island…nessuna traccia. I ricercatori si sono insospettiti quando dagli strumenti è emerso che nel luogo in cui l’isola dovrebbe essere, viene segnalata una profondità del mare di 1400 metri. La cosa strana affermano gli scienziati è che su Google Earth l’isola c’è e si trova nel Sud del Pacifico tra la Nuova Caledonia e l’Australia.

La chiameremo Andrea

Mercoledì, 21 Novembre 2012. Nelle categorie Cronaca, Primo Piano

Via libera dalla Cassazione alla possibilità, per i genitori, di scegliere 'Andrea' come nome per le loro figlie femmine. Il caso è quello di una bambina che i genitori hanno dovuto chiamare Giulia Andrea perché obbligati dalla magistratura. Secondo i magistrati il nome "Andrea ha nella tradizione culturale italiana una valenza esclusivamente maschile e l'imposizione di questo nome in via esclusiva viola la legge. La Corte Suprema però ha completamente ribaltato la sentenza La Suprema Corte rilevando che "il nome Andrea, anche per la sua peculiarità lessicale, non può definirsi né ridicolo, né vergognoso, se attribuito ad una persona di sesso femminile, né potenzialmente produttivo di una ambiguità nel riconoscimento del genere della persona cui sia stato imposto, non essendo più riconducibile, in un contesto culturale ormai non più rigidamente nazionalistico, esclusivamente al genere maschile". Il nome 'Andrea' ha "natura sessualmente neutra nella maggior parte dei Paesi europei. La cassazione ha quindi deciso che il nome Giulia Andrea va rettificato.

"Tutto quello che ho" il nuovo singolo di Francesca Michelin

Mercoledì, 21 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Musica

Dopo il successo di “Sola”, arriva “Tutto quello che ho”, il nuovo singolo di Francesca Michielin tratto da “Riflessi di me”, il disco d’esordio entrato subito al quarto posto nella classifica degli album più venduti in Italia e stabile per oltre un mese in Top 10.Il videoclip del nuovo singolo è stato girato per le strade di Los Angeles. Dal testo emerge una Francesca Michelin grintosa, forte e determinata. La consapevolezza degli errori commessi e della propria fragilità trasformano la debolezza in forza e la paura in coraggio.