• Cristiano Ronaldo diventa CR700, rigore da record in Ucraina

    Il fuoriclasse portoghese realizza dagli undici metri la rete che aggiunge un ulteriore primato alla sua collezione

  • La Nazionale si veste di verde, è polemica: «Non si svende la storia»

    Puma, sponsor tecnico della nazionale, ha creato un kit verde che debutterà il 12 ottobre contro la Grecia

  • Campioni d'Italia! La Scuderia Baldini vince il Campionato Italiano GT Endurance

    Sul circuito del Mugello Stefano Gai ha portato a casa un sucesso senza eguali anche grazie al supporto del pilota della FDA Antonio Fuoco

  • Antonio Fuoco affianca Stefano Gai nella corsa al titolo GT3

    A causa dell'assenza di Giancarlo Fisichella e Jacques Villeneuve per concomitanti impegni all'estero, Il 23enne cercherà di dare una mano al pilota milanese che ha ancora qualche chanche di vittoria finale nella classe GT3 Endurance

Green Hill sequestrato dal Corpo Forestale dello Stato

Mercoledì, 18 Luglio 2012. Nelle categorie Cronaca, Notizie

Il Corpo Forestale dello Stato ha in atto l'operazione di sequestro dell'allevamento di cani beagle Green Hill. L'azienda di Montichiari (BS) al centro di notissime polemiche quale unico allevamento italiano di cani beagle destinati alla sperimentazione animale è stato oggetto stamani di atto ispettivo da parte della Forestale. L'intervento è iniziato alle 9.15.

Il reato contestato è quello di maltrattamento di animali. L'intervento è stato disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia.

All'operazione stanno partecipando 30 Forestali dei Comandi Provinciali di Brescia, Bergamo e del Nucleo Investigativo per i Reati in Danno agli Animali (NIRDA). Presente anche personale della Questura di Brescia.

Il Corpo Forestale dello Stato sta predisponendo il sequestro della struttura costituita da quattro capannoni, uffici e relative pertinenze per un totale di circa 5 ettari, oltre che di tutti i cani attualmente detenuti, sia cuccioli che adulti.