• Latin Grammy 2019, Rosalía e Alejandro Sanz i più premiarti

    La ventesima edizione dei Latin Grammy è andata in scena questa notte alla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas

  • Amanda Knox e Lorena Bobbit:

    La 32enne di Seattle e la 49enne che nel 1993 tagliò il pene al marito sono tra le protagoniste del festival del crimine di Washington

  • Il reggiseno, 105 anni portati alla grande: i modelli più iconici

    Mary Phelps Jacobs brevettò a New York il primo ‘backless brassiere’ nel 1914

  • Ed Sheeran: è lui l'artista inglese under 30 più ricco

    Nel 2017, il suo patrimonio si aggirava intorno ai 109milioni di euro, mentre nel 2019 è arrivato a circa 196milioni

Colori capelli primavera-estate 2019: dal red carpet al look di tutti i giorni

Venerdì, 22 Marzo 2019. Nelle categorie Moda, Primo Piano, Notizie

Colori capelli primavera-estate 2019: dal red carpet al look di tutti i giorni

Tinte ispirate alle alle gemme preziose, agli effetti rosso ramato fino ai castani glossy

Non c'è stagione migliore della primavera per osare dando una svolta al proprio colore di capelli. Rinventare un look personale magari ispirandosi alle celeb che spesso fanno parlare di sé per le tonalità a volte bizzarre dei capelli. E a giudicare dagli ultimi red carpet più originale è meglio è. Vedi, ad esempio, il turchese di Lady Gaga ai Grammy Awards o il red copper anni ’90 di Nicole Kidman sfoggiato sul set della nuova serie The Undoing, o ancora il castano color cioccolato di Charlize Theron agli Oscar.

Oltre a queste cromie da statuetta, la nuova palette colore 2019 si arricchisce anche di castani multisfaccettati, colori che s’ispirano alle gemme preziose e balayage.

Annalizzando le ultime tendenze questi i consigli dell'esperto:

ROSSO RAMATO
«Più che un rosso pieno il trend spinge verso l’illusione di un ramato naturale quindi mai “arancio” ma con varie sfumature dai toni più naturali a quelli più biondi e perché no con dei tocchi cipria all’interno che lo rendono cangiante alla luce e mai volgare. Cambiando l’intensità dei riflessi questo colore si può adattare anche alle carnagioni meno chiare».

GLOSSY BROWN
«Le tonalità più cool, indossate da Kim Kardashian, creano una superficie specchiata, azzerano i riflessi rossicci e regalano un colore scuro e deciso adatto ai tagli pieni. Le tonalità più calde invece sono perfette per un incarnato mediterraneo perché addolciscono i lineamenti».

GEM COLOR
«Personalizzare il biondo platino con riflessi che prendono ispirazione dai minerali come quarzo, ametista e giada mentre per dare profondità alla base la tonalità grafite è l’ideale così da evitare stacchi netti con la ricrescita. Il super trend sono le sfumature acquamarina che rendono i capelli come fatati. Importantissimo per questo genere di colorazione è rivolgersi ad un professionista che vi garantisca a lungo il riflesso freddo».

COME LE BAND ANNI’90
«Trend alternativi adatti a chi vuole osare prendono ispirazione dalle band anni ‘90 con look dai colori saturi, decolorazioni con ricrescita e pannelli colore. Chi non si ricorda i capelli rossi di Geri Hallyweel o il caschetto biondo di Nick Carter? Si tratta ovviamente di colori adatti ai ragazzi più giovani che vogliono divertirsi con i colori più accesi arrivando fino alle colorazioni rainbow e fluorescenti che impazzano in America».

RIFLESSI SÌ MA …
«Da dimenticare per questa stagione sono i rossi violacei da rimandare all’autunno così come effetti colore troppo contrastanti tra radici e punte che danno l’idea di un colore sbiadito e troppo artificiale. Assolutamente consigliato il balayage che è una tecnica di schiaritura che non va ad interessare tutta la capigliatura ma disegna il biondo in punti strategici seguendo le forme del viso della cliente e intensificandosi sulle lunghezze punte. Dimenticate i colpi di sole e date il benvenuto ai babylights, micro chiocce schiarite che ricreano il colore naturale dei bambini. Da provare le nuance vaniglia, burro e caffè-latte che prendono ispirazione dal food e donano ai capelli sfumature ricercate».

Capelli primavera 2019 dopo articolo