• Da Marilyn Monroe a Chiara Ferragni: I costumi da bagno a fiori un evergreen

    Per prendere il sole in terrazza, al mare, in piscina o in vacanza

  • Taylor Swift regina delle classifiche Usa per

    Ottavo capitolo in studio della Swift, l'album è stato realizzato dalla già star country pop in compagnia di Aaron Dessner dei National

  • GT Italiano, La Scuderia Baldini in pista per una giusta causa

    Il team di Fabio Baldini ha deciso di non dedicarsi in questa stagione 2020 all’attività agonistica che tante soddisfazioni le ha regalato negli anni

  • Madonna censurata da Instagram, false informazioni Covid

    Non c'e' solo Donald Trump nel partito dei fan dell'idrossiclorochina: la popstar si e' vista censurare sui suoi profili social per aver difeso la controversa terapia anti-coronavirus

Formula 1, Gp Monaco: vince Webber Alonso è terzo e va in testa al mondiale

Lunedì, 28 Maggio 2012. Nelle categorie Primo Piano, Sport

Ottavo successo in carriera per Mark Webber, che vinde il Gp di Montecarlo. Alle sue spalle Rosberg e terzo Alonso, che con questo risultato va in testa al mondiale piloti.

Grazie alla terza posizione conquistata nel Gran Premio di Monaco il pilota della Ferrari Fernando Alonso si ritrova in testa al Mondiale piloti a quota 76 punti davanti alla coppia della Red Bull formata da Webber e Vettel entrambi a 73 punti. Poi Hamilton (McLaren) a quota 65 punti.

La gioia di Alonso. «L'obiettivo era finire davanti ai rivali diretti Vettel e Hamilton e ci sono riuscito. Ora mi dovrò concentrare anche su Mark (Webber, ndr) e sarà una lotta interessante per tutta la stagione». È soddisfatto Fernando Alonso per il podio nel Gp di Monaco che lo lancia in testa al Mondiale da solo davanti ai piloti Red Bull. Il ferrarista racconta il via della gara: «E' andata bene la partenza anche se ho avuto un contatto con Grosjean. Poi sono riuscito a superare Hamilton al pit e devo ringraziare tutta la squadra». Felice per il sesto posto anche Felipe Massa: «È stata una gara importante, mi dispiace non essere stato in grado di sorpassare una o due macchine. Potevo fare meglio ma il passo è buono e tutto ha funzionato oggi».