• Ferrari introduce l'ibrido nel GP di Russia: potenziamento di cavalli limitato all’inizio, poi si cercherà più intensità

    Il nuovo sistema montato sulla macchina di Charles Leclerc anticipa soluzioni 2022. Per preservare l’affidabilità sarà utilizzata con mappature prudenti

  • Carles Puigdemont, l'ex presidente della Catalogna arrestato in Sardegna

    Nel fine settimana avrebbe dovuto partecipare alla 33esima edizione del Adifolk, il festival internazionale della cultura catalana

  • Leonardo DiCaprio sostenitore del

    "Uno dei modi più efficaci per combattere la crisi climatica - ha dichiarato l'attore -  è trasformare il nostro sistema alimentare"

  • Milano Fashion Week 2021 ritorna in presenza, sfilano le tendenze Primavera Estate 2022

    Questa Settimana della Moda nel capoluogo lombardo, lancia un segnale forte nella direzione di un progressivo ritorno alla normalità

Formula 1, Gp Monaco: vince Webber Alonso è terzo e va in testa al mondiale

Lunedì, 28 Maggio 2012. Nelle categorie Primo Piano, Sport

Ottavo successo in carriera per Mark Webber, che vinde il Gp di Montecarlo. Alle sue spalle Rosberg e terzo Alonso, che con questo risultato va in testa al mondiale piloti.

Grazie alla terza posizione conquistata nel Gran Premio di Monaco il pilota della Ferrari Fernando Alonso si ritrova in testa al Mondiale piloti a quota 76 punti davanti alla coppia della Red Bull formata da Webber e Vettel entrambi a 73 punti. Poi Hamilton (McLaren) a quota 65 punti.

La gioia di Alonso. «L'obiettivo era finire davanti ai rivali diretti Vettel e Hamilton e ci sono riuscito. Ora mi dovrò concentrare anche su Mark (Webber, ndr) e sarà una lotta interessante per tutta la stagione». È soddisfatto Fernando Alonso per il podio nel Gp di Monaco che lo lancia in testa al Mondiale da solo davanti ai piloti Red Bull. Il ferrarista racconta il via della gara: «E' andata bene la partenza anche se ho avuto un contatto con Grosjean. Poi sono riuscito a superare Hamilton al pit e devo ringraziare tutta la squadra». Felice per il sesto posto anche Felipe Massa: «È stata una gara importante, mi dispiace non essere stato in grado di sorpassare una o due macchine. Potevo fare meglio ma il passo è buono e tutto ha funzionato oggi».