• Latin Grammy 2019, Rosalía e Alejandro Sanz i più premiarti

    La ventesima edizione dei Latin Grammy è andata in scena questa notte alla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas

  • Amanda Knox e Lorena Bobbit:

    La 32enne di Seattle e la 49enne che nel 1993 tagliò il pene al marito sono tra le protagoniste del festival del crimine di Washington

  • Il reggiseno, 105 anni portati alla grande: i modelli più iconici

    Mary Phelps Jacobs brevettò a New York il primo ‘backless brassiere’ nel 1914

  • Ed Sheeran: è lui l'artista inglese under 30 più ricco

    Nel 2017, il suo patrimonio si aggirava intorno ai 109milioni di euro, mentre nel 2019 è arrivato a circa 196milioni

La Nazionale si veste di verde, è polemica: «Non si svende la storia»

Martedì, 08 Ottobre 2019. Nelle categorie Primo Piano, Sport, Notizie

La Nazionale si veste di verde, è polemica: «Non si svende la storia»

L'Italia di calcio cambia pelle o meglio maglia!

Forza Azzurri! Ah, no. Forza Verdi! Un tifo confuso quello che aspetta i tifosi della Nazionale italiana impegnata nella qualificazioni agli Europei del 2020 contro la Grecia (sabato 12 ottobre a Roma). Nel primo allenamento della Nazionale, lunedì pomeriggio a Coverciano, i giocatori si sono presentati già vestiti di verde, ovvero il colore della terza maglia presentata dallo sponsor tecnico che sarà indossata per la prima e unica volta da Bonucci e compagni sabato all'Olimpico. Gli Azzurri non saranno più azzurri ma verdi. Una volta soltanto, certo, ma tanto basta a innescare la polemica sui social. Puma, sponsor tecnico della nazionale, ha creato un kit verde ed è stato scelto per diversi significati: si ispira al Rinascimento, celebra i nuovi talenti che il nostro calcio sta faccendo sbocciare, richiama il passato e la storia della squadra.