• Ferrari introduce l'ibrido nel GP di Russia: potenziamento di cavalli limitato all’inizio, poi si cercherà più intensità

    Il nuovo sistema montato sulla macchina di Charles Leclerc anticipa soluzioni 2022. Per preservare l’affidabilità sarà utilizzata con mappature prudenti

  • Carles Puigdemont, l'ex presidente della Catalogna arrestato in Sardegna

    Nel fine settimana avrebbe dovuto partecipare alla 33esima edizione del Adifolk, il festival internazionale della cultura catalana

  • Leonardo DiCaprio sostenitore del

    "Uno dei modi più efficaci per combattere la crisi climatica - ha dichiarato l'attore -  è trasformare il nostro sistema alimentare"

  • Milano Fashion Week 2021 ritorna in presenza, sfilano le tendenze Primavera Estate 2022

    Questa Settimana della Moda nel capoluogo lombardo, lancia un segnale forte nella direzione di un progressivo ritorno alla normalità

Ritorno a scuola per 4 milioni di studenti. Accertati oltre 900mila Green pass all'ingresso

Lunedì, 13 Settembre 2021. Nelle categorie Primo Piano, Eventi, Notizie

Ritorno a scuola per 4 milioni di studenti. Accertati oltre 900mila Green pass all'ingresso

Ai presidi il compito di controllare il certificato verde

Scuola al via per quasi quattro milioni di alunni. Tornano in aula gli studenti di Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Umbria, Veneto, Valle d'Aosta e della Provincia di Trento. Il 14 settembre toccherà alla Sardegna, il 15 a Campania, Liguria, Marche, Molise e Toscana, il 16 a Friuli Venezia Giulia e Sicilia e infine, il 20 settembre, a Calabria e Puglia. La grande novità è il Green pass obbligatorio per il personale scolastico: nelle prime ore della mattinata sono stati verificati oltre 900mila certificati verdi.

Si entra solo con il Green pass - Le attività tornano in presenza, ma con una novità rispetto all'anno precedente: chiunque entrerà nelle strutture scolastiche, studenti esclusi, dovrà essere munito di Green pass. Al via anche la nuova piattaforma con cui i presidi potranno il certificato verde. Chi no è sprovvisto verrà considerato assente ingiustificato e dopo il quinto giorno scatterà la sospensione dello stipendio.

Resta l'opzione Dad - Il rientro degli studenti nelle classi non cancella del tutto lo spettro della didattica a distanza. L'opzione è rimasta in vigore nei casi in cui ci siano dei positivi o altri alunni sottoposti a quarantena preventiva. L'obiettivo del governo è però quello di limitare la misura "esclusivamente alle zone rosse o arancioni e in circostanze di eccezionale e straordinaria necessità' dovuta all`insorgenza di focolai o al rischio estremamente elevato di diffusione del virus".