Grecia in fiamme ma il "pacchetto austerità" viene approvato

Giovedì, 08 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

Manifestazioni, scioperi, tafferugli non sono serviti a nulla; il “PACHHETTO AUSTERITA’” è stato approvato. La decisione è stata difficile, 128 i voti contrari, 153 i favorevoli e 18 gli astenuti. Era l’unico modo per aver ancora la fiducia dell’ UE, BCE, e dell’FMI e poter accedere ai fondi indispensabili a non far fallire il paese. Tagli alle pensioni fino al 27%, cancellazione dei bonus sulle pensioni degli ex dipendenti pubblici, riduzioni degli stipendi degli statali fino al 25%, licenziamento di 2000 persone dagli uffici pubblici, riduzione degli stipendi per organi della magistratura, dipendenti di ospedali, polizia, docenti universitari….L’età pensionabile è stata portata a 67 anni e la diminuzione del 25% della pensione verrà applicata anche ai privati. Gli stipendi dei dipendenti statali non dovrà superare i 1900 euro. La previdenza sociale fornita dallo Stato verrà abolita e sarà sostituita da indennità collegate al reddito.

Max Biaggi dice addio al motociclismo

Mercoledì, 07 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

” A Vallelunga il pilota romano, campione del mondo in Superbike, ha annunciato il suo ritiro “Ho scelto di smettere, e non ho smesso come hanno fatto altri per motivi fisici o perche' non avevano trovato una moto competitiva” “ Ho rinunciato a un contratto con l'Aprilia identico a quello di questo anno, stessa moto stessi soldi”. A 41 anni lascia il mondo delle corse “dopo 20 anni in giro per il mondo a cercare di battere i miei rivali ora ci sarà spazio per un altro Max Biaggi che in pochissimi conoscono”. Il pilota romano lascia da campione del mondo in carica.

Barak Obam: "ancora 4 anni"

Mercoledì, 07 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

Barack Obama ha twittato la notizia della sua vittoria: “four more years” (ancora quattro anni). All’annuncio del presidente, il quartier generale a Chicago è esploso in una grandiosa festa. Lo sfidante Romney,sconfitto, ha telefonato ad Obama per congratularsi. Il suo discorso dopo la vittoria è iniziato proprio con queste parole “il meglio deve ancora arrivare”. Il fatto di aver governato in un periodo economico disastroso e di essere stato rieletto, è indice di grande stima e ammirazione da parte del popolo americano che evidentemente, è convinto che con Obama a capo degli USA il paese può farcela e ritornare allo splendore economico del passato.

Dio mi ha regalato il pianeta Terra ed io la vendo all'asta

Martedì, 06 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

Il pianeta Terra è stato messo in vendita all’asta da un uomo giapponese che dice di averlo ricevuto in regalo da Dio. Evidentemente però il regalo non è stato gradito. La base d’asta parte da 50 centesimi. Il delirio di onnipotenza però non finisce qui; l’uomo ha stabilito che le offerte devono “essere accompagnate da un messaggio che certifichi la volontà di comprare veramente la Terra”. Inoltre, se arrivassero troppe offerte fasulle, il venditore avvisa che chiuderà quest’asta e ne riaprirà un’altra. Al momento il prezzo raggiunto è di 75.000 Yen, pari a 726,17 Euro. La cifra è modesta ma se l’asta andrà a buon fine il venditore intascherà la somma di denaro.