Miss Italia si farà: il 27 ottobre su La7

Martedì, 08 Ottobre 2013. Nelle categorie Moda, Primo Piano, Eventi

Miss Italia si farà: il 27 ottobre su La7

Miss Italia si farà. E’ stato siglato l’accordo tra Patrizia Miriglian e La7. Nonostante il parere contrario di Mentana il concorso verrà trasmesso dal prossimo 27 ottobre alle 20:45. A presentare le serate sarà Massimo Ghini con Cesare Bocci e l’ex Miss Francesca Chillemi. La 74esima edizione sarà trasmessa in un'unica serata evento in diretta dal PalaArrex di Jesolo

5 e 6 Ottobre un’orchidea per l’Unicef

Domenica, 06 Ottobre 2013. Nelle categorie Primo Piano, Eventi, Notizie

5 e 6 Ottobre un’orchidea per l’Unicef

(Unicef)L'ormai tradizionale evento "Orchidea dell’UNICEF" quest’anno si rinnova e torna a sostegno dei progetti contro la mortalità infantile:

«A molti bambini serve un seme di orchidea per diventare grandi» è il motto dell'edizione che avrà luogo sabato 5 e domenica 6 ottobre 2013 in oltre 1.100 piazze italiane.

Migliaia di volontari dell’UNICEF offriranno al pubblico – a fronte di una donazione minima di 10 euro – una lattina contenente i semi dell’albero di orchidea (Bauhinia Purpurea) insieme a una tazza a scelta fra tre diversi disegni della popolarissima Pimpa, tutti dedicati ai diritti dei bambini. L’immagine della Pimpa è stata gentilmente concessa da Francesco Tullio Altan e Quipos.

«Siamo giunti quest’anno al sesto appuntamento con l’Orchidea dell’UNICEF. Vogliamo chiedere a tutti di fare un gesto simbolico attraverso una lattina di semi di albero di orchidea e far crescere così idealmente la vita di un bambino» ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell’UNICEF Italia. «Ogni seme si trasformerà in pianta e la solidarietà in una donazione di aiuto concreto, così insieme potremo salvare la vita dei bambini più vulnerabili.»

Attraverso l’Orchidea dell’UNICEF saranno sostenuti progetti di lotta alla mortalità infantile, in particolare in Africa centrale e occidentale, perché ancora oggi nel mondo ogni giorno muoiono 18.000 bambini sotto i 5 anni, per cause che si potrebbero prevenire e malattie curabili. I fondi raccolti saranno investiti in un pacchetto integrato di interventi per l’infanzia che comprende: campagne di vaccinazione, distribuzione di zanzariere, visite prenatali e assistenza al parto, somministrazione di sale iodato e vitamina A, terapie di reidratazione orale, prevenzione e cura della malnutrizione, miglioramento dell’accesso all’acqua e delle condizioni igieniche, tutti servizi essenziali per la sopravvivenza dei bambini.

In occasione dell'evento di piazza verrà lanciata l’iniziativa UNICEF Wishes, attraverso la quale sarà possibile scrivere un augurio personalizzato attraverso un SMS (ad un numero che sarà attivo dal 5/10); l’UNICEF selezionerà i 1.000 messaggi più belli e farà recapitare le lattine personalizzate agli autori dei messaggi.

Parallelamente al weekend di mobilitazione, dal 23 settembre al 13 ottobre, IKEA devolverà all’UNICEF 2 Euro per ciascuna delle piante di Orchidea vendute nei suoi 20 negozi in tutta Italia. Anche i clienti potranno contribuire decidendo di donare in cassa ulteriori 2 Euro.

Per informazioni sulle piazze in cui trovare l’Orchidea UNICEF, per vedere lo spot e scaricare la locandina e i banner, visita lo speciale del sito www.unicef.it

Google: da oggi un doodle party per festeggiare i 15 anni

Venerdì, 27 Settembre 2013. Nelle categorie Primo Piano, Eventi, Notizie

Google: da oggi un doodle party per festeggiare i 15 anni

Oggi il motore di ricerca compie 15 anni e festeggia con un logo giocabile. Negli anni, sono stati molti i doodle memorabili, a partire dal primo, disegnato da Sergey Brin e Larry Page nel 1998

Il doodle di oggi è un gioco interatti. Al centro c'è una torta con le candeline, accanto le lettere di Google animate. Cliccando sul play e il logo diventa un vero e proprio gioco a punti: la cosidetta "pentolaccia", pieno di caramelle da colpire bendati con un bastone. In totale si hanno dieci tentativi dopo di che si riceverà il punteggio, condivisibile sul social network di Google, G+.

Con la frase “E’ spillata” al via l’Oktoberfest

Lunedì, 23 Settembre 2013. Nelle categorie Primo Piano, Eventi, Notizie

 Con la  frase “E’ spillata” al via l’Oktoberfest

Nata nel 1810 per festeggiare le nozze del principe ereditario Ludwig - che nel 1825 salirà al trono come Ludwig I - con la principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen, l’Oktoberfest è la festa popolare più grande del mondo.

Da sabato 21 settembre a domenica 6 ottobre, più di 6 milioni di persone affollano gli enormi stand situati a Theresienwiese (prato di Therese), una grande zona all'aperto nella periferia di Monaco che da sempre ospita l'Oktoberfest. La tradizione vuole che il giorno dell'inaugurazione il sindaco di Monaco alle 12 in punto apra la prima botte di birra del nuovo anno con la celeberrima frase "O'zapft is!" ("E' spillata") nello stand Schottenhamel davanti a migliaia di festanti monacensi, turisti e telecamere delle tv di tutto il mondo.