Scontro tra un treno ed un pullman scolastico: morti 47 bambini

Sabato, 17 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

Sono 47 i bambini tra i 4 ed i 6 anni che sono rimasti uccisi nello scontro tra un pullman scolastico ed un treno avvenuto nel centro dell’Egitto. Altri 13 bambini sono rimasti feriti in modo non grave. Il pullman, che trasportava 60 bambini in un viaggio organizzato dalla scuola, è stato investito questa mattina dal treno al passaggio a livello di Manfalut. Secondo una prima ricostruzione sembra che la sbarra del passaggio a livello fosse alzata al passaggio del treno. L’addetto al passaggio a livello si era addormentato. Il ministro dei trasporti si è dimesso.

Le over 65 non potranno ricevere il farmaco anticancro: costa troppo

Venerdì, 16 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

I tagli della sanità colpiscono tutti ma nella Regione Veneto sta avvenendo qualcosa di davvero incredibile. Le donne over 65 con cancro alla mammella non potranno beneficiare del farmaco “originale”. La commissione suggerisce un medicinale generico, che costa molto meno ma, dicono gli esperti, è più tossico e meno efficace. Sei cicli di trattamento con Abraxane si pagano 6633 euro, ai quali bisogna aggiungerne altri 2100 per la somministrazione, per una spesa totale di 8.733 euro. Utilizzando il generico l'importo scende a 2.208 euro. Conti alla mano, la regione risparmia 1 milione e mezzo di euro.

Gaza: tre morti nel sud di Israele

Giovedì, 15 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

Un razzo ha ucciso tre israeliani nel sud di Israele vicino al confine con la Striscia di Gaza, lo riferisce la televisione israeliana. Ad essere colpito un palazzo a Kiryat Malachi. Secondo la Croce Rossa le tre persone uccise sono due donne e un uomo. Tra i feriti ci sono anche 3 bambini 2 dei quali sono stati portati in ospedale. Ci sono anche un bebè di 11 mesi, una bambina di 7 anni e una ragazza di 19 anni incinta fra le vittime dei combattimenti in corso fra Israele e Hamas a Gaza. Il bilancio complessivo delle vittime al momento è di 12 morti. Le ostilità hanno avuto inizio ieri con l’uccisione del capo militare e della sua guardia del corpo. Obama ha "condannato" il lancio di razzi da Gaza su Israele e "ribadito" il diritto di Israele all'auto-difesa.

Ritrovati nell'intercapedine di casa i resti delle donne scomparse nel 2004

Mercoledì, 14 Novembre 2012. Nelle categorie Primo Piano, Notizie

Erano scomparse misteriosamente da otto anni, ma in realtà i corpi di madre e figlia erano sepolti nella villetta dove si era ritirato da anni il marito e padre delle due vittime.La Polizia Scientifica è andata a cercare le due donne nella villetta dove vive il dottor Domenico Belmonte in località Baia Verde a Castel Volturno. I corpi erano all'interno della casa. L’uomo non aveva mai denunciato la scomparsa della moglie e della figlia, avvenuta nel 2004. Belmonte è stato portato nella sede del commissariato per accertamenti. La procura indaga per omicidio. Secondo quanto aveva detto il Domenico Belmonte a Federica Sciarelli di “Chi l’ha visto” se n’erano andate volontariamente. Sui cadaveri, ormai ridotti a scheletri, sono predisposti esami per risalire con precisione all'identità, anche se l'identificazione delle donne sarebbe già stata possibile grazie ai documenti ritrovati. La villetta dove viveva la famiglia si trova in località Baia Verde a Castel Volturno.